Associazione culturale Riminese
Prossimo evento fra
Sei il visitatore: 287565

Stage di Fandango Basco

28.03.2015

L’Associazione Culturale di Promozione Sociale

FERMENTO ETNICO

Organizza per il week-end di

Sabato 28 e Domenica 29 Marzo 2015

Uno stage di

Fandango basco

Arin-Arin e Carneval de Lanz

Nell’ambito delle iniziative che l’Associazione ha previsto per valorizzare e conoscere le tradizioni delle varie regioni europee, organizziamo uno stage su un repertorio di grande coinvolgimento ed interesse come quello basco.

Lo stage, condotto dall’esperta Beatrice Pignolocon l’accompagnamento musicale dal vivo del maestro Rinaldo Doro, si terrà  presso la sala Polivalente del Q5

Via XXIII Settembre, 124 Rimini

Zona Celle  Scala C (Sopra alla Coop!)

ed avrà  una durata di 8 ore nei due giorni con il seguente orario:

  • sabato dalle 16,00 alle 19,00 (dalle 15,30 iscrizioni);

  • domenica mattina dalle 10,00 alle 13,00 ed il pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00.

Fandango basco e arin-arin hanno conquistato l’attenzione dei ballerini del mondo folk ormai da molti anni. Lo stile leggero e pieno di energia di queste danze fa venire voglia a chiunque di provare a ballarle. Così come accadeva nella maggior parte delle culture popolari, venivano appresi per trasmissione diretta familiare o imitazione, e molto utilizzati come balli ricreativi nelle feste di paese. Attualmente molto ballate in tutte le feste popolari delle provincie basche: in Bizkaia, Guipuzkoa, Lapurdi e Behe-Nafarroa, vengono sempre eseguite in suite. Fandango (e jota) in 3/8 mentre l’arin-arin (porrusalda) in 2/4.

Carneval de Lanz : Lanz è una cittadina basca della regione Navarra (vicino a Pamplona) e vanta uno dei carnevali più antichi di Spagna, per l’appunto il Carnevale di Lanz che risale al medioevo ed accoglie al suo interno elementi saturnali romani con baccanali greche. Ogni primavera si celebra il rituale della liberazione dal maligno: il gigante bandito Miel Otxin (Michele il lupo), rappresentato da un pupazzo di tre metri che verrà  sconfitto il martedì grasso, fatto a pezzi e bruciato in un enorme fal�. La danza, vorticosa e saltellante, è sotto forma di processione e si pratica all’aperto nei giorni di festa con costumi, copricapi e maschere colorate.

Il costo dello stage è di Euro 25,00 a persona.

A tutti coloro che volessero partecipare, consigliamo di dare l’adesione quanto prima, scrivendo a info@fermentoetnico.org oppure chiamando al 3312645324.

Per partecipare al corso è necessario essere soci. Chi non ha ancora rinnovato la tessera potrà  farlo prima dell’inizio dello stage alla modica spesa annua di euro 8,00.

A coloro che non sono ancora iscritti all’Ass. Fermento Etnico consigliamo di scaricare il modulo di richiesta di iscrizione dal nostro sito:www.fermentoetnico.org/Iscriversi.htm e portarlo, debitamente compilato, all’inizio dello stage.

Alcuni consigli pratici:

  • Munirsi di un paio di scarpe di ricambio per il ballo;
  • Indossare un abbigliamento comodo e leggero;
  • Anticipare l’arrivo allo stage di un quarto d’ora, per completare l’iscrizione.

Aggiungiamo inoltre che lo stesso sabato sera (28 marzo ore 21,30) vi sarà  la

SPECIALE SERATA CONVIVIALE

Con la presenza di diversi gruppi e la raccolta di un contributo libero da destinare la Progetto”Giovani in…folk!!! di cui trovate notizie approfondite in una specifica sezione del nostro sito www.fermentoetnico.org nella pagina eventi

All’ingresso verrà  richiesta una minima OFFERTA CONSAPEVOLE di euro 5,00.

Il luogo in cui verrà  svolto il concerto è lo stesso dello stage:

Sala Polivalente del Quartiere n. 5

Via XXIII Settembre, 124 Rimini

Zona Celle  Scala C (Sopra alla Coop!)

PRENOTATEVI!

Per info su possibilità  di alloggio ed eventuali pasti, telefonate o scriveteci!

 

Curriculum del docente
Beatrice Pignolo

La mia passione per la danza popolare spagnola nasce negli anni ’80 grazie all’interpretazione di alcuni ruoli di carattere spagnolo nel balletto classico. I primi approfondimenti all’Accademia de baile a Madrid con uno studio sulle danze della Corte Spagnola in epoca barocca mentre il primo viaggio in scoperta del ballo popolare è in Catalunya ove la tradizione è in piena rinascita.

I miei studi proseguono nelle isole Baleari di Mallorca e Menorca con gruppi locali ed insegnanti dell’Università  di Girona.

Dal ’91 è la regione Basca ad attirare la mia attenzione ed i miei studi. Le 7 provincie basche abbondano di comunità  locali di ballo, dove i giovani imparano e si allenano a danzare; la loro accoglienza verso chi desidera imparare è davvero straordinaria.

Per ultima, in ordine di tempo (anno 2000) c’è la scoperta della grande terra di Castiglia con la sua enorme varietà  di musica e danze. Lo studio dei passi base con alcuni insegnanti castigliani e la frequentazione di numerose feste popolari, mi ha permesso di imparare meglio la tecnica e conoscerne più profondamente le origini e la storia.

Newsletter

Vuoi ricevere le ultime notizie sulle iniziative di FERMENTO ETNICO puntualmente via e-mail?
Compila il modulo sottostante ed il tuo nominativo sarà  inserito nella nostra Mailing List.

seguici sui social

sito realizzato da
75lab.com